Scoprire Verona
La prospettiva dell'acqua

29 Jun 2016

Verona e il fiume

Mulini, palafitte, dazi fluviali, alluvioni, ponti di sasso e di barche, dighe e canali, isolotti e interrati.
Verona è nata e si è sviluppata anche grazie alla sua felice posizione sull'Adige, e molte storie e avvenimenti sono intimamente legati al fiume.
Dopo la pedalata tra argini e ponti, raggiungiamo il Canoa Club, indossiamo i giubbotti e impugniamo le pagaie: poche istruzioni e siamo seduti in gommone. La corrente è leggera ma decisa (la sentiremo più forte sotto Ponte Pietra dove l'Adige curva bruscamente) e abbiamo tempo di ammirare la città. Lo scrosciare dell'acqua copre il rumore delle macchine e delle folle. Sei bella da qui, Verona.

Prossime partenze

Salento verde-azzurro In bicicletta lungo il mare, tra olivi secolari e palazzi barocchi

Scopri di più