Tour Dalle Dolomiti a Venezia - vacanze in bicicletta
Home » Viaggi in bici a richiesta » Dalle Dolomiti a Venezia

Dalle Dolomiti a Venezia

 

Dalle vette alpine al mare, per città d’arte e ville palladiane

L’itinerario spazia dalle montagne delle Dolomiti fino al mare e alla Laguna di Venezia. Lungo il percorso storiche cittadine d’arte e splendide Ville Venete.

L’itinerario attraversa da nord a sud la Regione del Veneto partendo dalle vette delle Dolomiti per arrivare al mare. Segue il corso di due fiumi importanti, il Piave e il Brenta, e di un incantevole fiume di risorgiva, il Sile. Percorre ambienti molto diversi tra loro, dalle montagne Patrimonio Unesco, al territorio collinare con vigneti di pregio, alle campagne produttive fino alla Laguna di Venezia. Ville Venete, edifici di pregio e antiche cittadine costituiscono la trama di un paesaggio ricco di arte e di storia. La meta finale del tour in bicicletta è Venezia, una delle città più straordinarie al mondo.

Un trasferimento in pullman ci porta da Belluno a Cimabanche. Lo scenario di partenza non poteva essere migliore; scendiamo in bicicletta attraverso i boschi del Parco delle Dolomiti Ampezzane e arriviamo a Cortina D’Ampezzo, la Perla delle Dolomiti, circondata dalle splendide vette Cadorine, uno dei più suggestivi panorami alpini. Proseguiamo per la Lunga Via delle Dolomiti, la bella ciclopista che segue il tragitto di una vecchia ferrovia, e in breve arriviamo a Pieve di Cadore città natale di Tiziano Vecelio, famoso pittore del Cinquecento a Venezia.

Finita la pista ciclabile si segue una strada altrettanto affascinante, la vecchia Statale 51 di Alemagna.
Per molto tempo un'importante arteria di collegamento tra la pianura veneta e i paesi di lingua tedesca, ha perso completamente di importanza sostituita da nuova viabilità veloce. Scendiamo tra i tornanti di questa valle alpina, dapprima stretta e profonda, e costeggiamo il Fiume Piave fino a Termine di Cadore dove, per evitare un ultimo tratto trafficato, un breve transfer ci riporta a Belluno.

Percorriamo la Valle del Piave, che si allarga verso la pianura, passando da Mel e arriviamo alla graziosa cittadina di Feltre, tra le città più a nord dell’Antica Repubblica di Venezia. Si prosegue poi in Valsugana dove seguiamo il corso del Fiume Brenta. Dopo una visita con degustazione di vini a Villa Angarano, una delle splendide ville palladiane, giungiamo a Bassano del Grappa. Attraversato il famoso ponte in legno, proseguiamo verso la pianura. Dopo una sosta ad Asolo, deliziosa cittadina della marca trevigiana arriviamo a Castelfranco Veneto la città del Giorgione, illustre pittore veneto di fine Quattrocento.

Visitiamo Villa Emo, villa palladiana Patrimonio Unesco, e passiamo da Villa Corner della Regina prima di raggiungere Treviso, bellissima città murata, dai caratteristici canali. Seguendo il corso tranquillo del Fiume Sile arriviamo alla Laguna di Venezia, che costeggiamo tutta intorno, fino all’abitato di Cavallino. Pernottiamo in una locanda situata alle porte della laguna, un luogo di pace e silenzio tra canali, barene e voli di uccelli. L’ultimo giorno, lasciate le biciclette, da Punta Sabbioni ci si imbarca verso Venezia che ci accoglie con la vista mozzafiato di Piazza San Marco e Palazzo Ducale visti dall’acqua.
Venezia: città unica e inimitabile, ma vietata alle biciclette per i suoi 400 ponti con scalini, si farà meglio scoprire da chi vorrà fermarsi più giorni prolungando il soggiorno.

Luoghi di particolare interesse

  

Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco: Le Dolomiti, Villa Angarano, Villa Emo, Venezia e la Laguna.
I borghi più belli d’Italia: Asolo.
Bandiera arancione del Touring Club Italiano: Mel, Asolo.
Spiagge bandiera blu 2014: Lido di Venezia – Cavallino/Treporti

Servizi previsti nei tour già effettuati

  • 7 pernottamenti, con prima colazione, in alberghi 4 stelle (5 notti) e 3 stelle (2 notti).
  • 5 cene, a tre portate, di piatti tipici, con bevande comprese (¼ di l di vino o 300 cl di birra) acqua e pane a volontà.
  • 5 pranzi al sacco composti da pane, affettati, formaggi, frutta, dolcetto, 1/2 l. di acqua.
  • 3 accompagnatori: 2 in bicicletta e 1 sul veicolo al seguito (2 accompagnatori per gruppi da 12 a 17 persone).
  • Vari trasferimenti con trasporto delle biciclette:
    - in pullman da da Belluno a Cimabanche e da Termine di Cadore a Belluno, con trasporto delle biciclette;
    - in minibus nel centro storico di Asolo;
    - in taxi da Cavallino a Punta Sabbioni per l’imbarco verso Venezia.
  • Tasse di soggiorno, dove previste.
  • Visite come da programma.
  • Veicolo al seguito per tutto il tour per garantire il servizio di trasporto bagagli, i pic-nic per i pranzi e l’assistenza.
  • Assicurazione medico/bagaglio e per il rischio di annullamento viaggio.
  • Guida a colori con info storico – artistiche e sull’itinerario in bicicletta.

 

COME PRENOTARE

Questo tour è stato proposto e realizzato negli anni scorsi è quindi ben collaudato. Verrà ripresentato nei prossimi anni ma può essere attivato, su richiesta, per gruppi, anche piccoli salvo disponibilità alberghi.
Il prezzo è da definire e dipende dal numero di partecipanti e dal tipo e quantità di servizi richiesti.
Sotto sono indicati i servizi forniti per i tour precedenti che possono essere diminuiti, aumentati e personalizzati in base alla richiesta.

Per contatti:
Simonetta Bettio
Elisa Zambelli

Come prenotare

 

INFORMAZIONI GENERALI TOUR IN BICI

Durata: 8 giorni, 7 notti, 7 giorni in bicicletta

Periodo: da definire; viaggio attivabile su richiesta di gruppi.

Difficoltà: facile

Località: Italia > Veneto

Sviluppo percorso: il tour prevede un itinerario cicloturistico itinerante di 6 tappe con partenza da Belluno e arrivo a Venezia. Il percorso in bicicletta parte da Cimabanche e si sviluppa su piste ciclabili e su strade secondarie a basso traffico. Alcuni brevi tratti su strade a traffico medio. Il fondo è in parte asfaltato e in parte di buon sterrato. L’andamento è prevalentemente pianeggiante. I tratti di montagna presentano vari saliscendi e alcune lievi salite.

Visite: visita di Villa Angarano con degustazione di vini DOC e di Villa Emo di Vedelago, entrambe ville palladiane Patrimonio Unesco.

 

 

PROGRAMMA PERCORSI IN BICI

1° giorno
Arrivo individuale a Belluno. Appuntamento alle ore 19 all’hotel per la cena. Pernottamento a Belluno.

2° giorno
Cimabanche > Termine di Cadore – Belluno – 65 km circa
Prevalentemente in discesa con alcune brevi salite. Partenza ore 8:30.
Trasferimento in pulmino a Cimabanche, con trasporto delle biciclette. Da Termine di Cadore breve trasferimento a Belluno. Pernottamento a Belluno.

3° giorno
Belluno > Feltre - 45 km circa
Partenza ore 9 – Percorso prevalentemente pianeggiante con alcune brevi salite e vari saliscendi.
Pernottamento a Feltre.

4° giorno
Feltre > Bassano del Grappa
57 km circa – Partenza ore 9.
Percorso prevalentemente pianeggiante con vari saliscendi. Pernottamento a Bassano del Grappa.

5° giorno
Bassano del Grappa > Castelfranco Veneto – 37 km circa.
Partenza ore 9 – Percorso prevalentemente pianeggiante con qualche breve salita.
Pernottamento a Castelfranco Veneto.

6° giorno
Castelfranco Veneto > Treviso 
47 km circa – Partenza ore 9.
Percorso pianeggiante.
Pernottamento a Treviso.

7° giorno
Treviso > Cavallino  –  66 km circa
Partenza ore 9 – Percorso pianeggiante
Pernottamento a Cavallino (VE).

8° giorno
Partenza ore 8:30 trasferimento in taxi da Cavallino a Punta Sabbioni. Da qui imbarco verso Venezia e a seguire verso le proprie destinazioni.
I bagagli e le biciclette personali vengono riconsegnati a Mestre.