Anello dei Colli Euganei – Villa Selvatico SartoriAnello dei Colli Euganei – Lungo la ciclopistaAnello dei Colli Euganei – Lungo la ciclopistaAnello dei Colli Euganei – Abbazia di Praglia
Home » Tour 2017 » Anello dei Colli Euganei

Anello dei Colli Euganei

 

In bicicletta per borghi medioevali, città murate e nobili Ville Venete

16 > 17 settembre 2017

Primo parco regionale del Veneto, i Colli Euganei sono un gruppo di dolci colline di origine vulcanica che sorgono, quasi fossero un arcipelago, dalla pianura padano-veneta, a pochi chilometri a sud ovest di Padova. Per la bellezza del paesaggio sono stati da sempre luogo privilegiato per la costruzione di nobili dimore. Qui infatti si trovano molte Ville Venete e lungo il percorso in bicicletta ne vediamo svariate, vicine e lontane. Passando attraverso la tenuta del Castello di Lispida possiamo ammirare la grande dimora con cantina, il bel giardino interno e l’ampio parco.

Ci fermiamo per brevi visite nelle città murate di Este e Monselice. Ad Arquà Petrarca, dove termina la nostra prima tappa in bicicletta, abbiamo l’opportunità di visitare, oltre all’antico borgo, la tomba e la casa del sommo poeta Petrarca che qui soggiornò per lungo tempo.

La prima visita guidata è della secentesca Villa Selvatico – Sartori, normalmente chiusa al pubblico. Arrivando in bicicletta la si vede da lontano perché si erge sul piccolo colle che domina Battaglia Terme. Bianca e maestosa, di gusto orientaleggiante, ha una scalinata monumentale ed è circondata da un grande parco trasformato dall’architetto Jappelli, all’inizio dell’Ottocento, secondo la voga romantica all’inglese utilizzando anche i tre laghetti termali.

La seconda giornata prevede la visita guidata all’Abbazia di Praglia, parte di un grandioso complesso monastico, circondata da ampia campagna, che ancora oggi vive del lavoro dei monaci che si occupano, tra le altre, di cosmetica, di erboristeria e di apicoltura. Dopo la pausa nella quiete dell’abbazia ci aspetta l’ultima visita: quella della bellissima Villa dei Vescovi, bene del FAI, da pochi anni restaurata e riportata agli antichi splendori. La villa cinquecentesca, dai toni delicati, domina un piccolo colle coltivato a vigneto e mantiene inalterato il suo ideale originario che assegna alla natura e al paesaggio un valore morale in grado di educare spirito e mente.

Luoghi di particolare interesse

  • I borghi più belli d’Italia: Arquà Petrarca
  • Bandiera arancione del Touring Club Italiano: Arquà Petrarca

PREZZI E CONDIZIONI

Quota individuale

€ 190 in camera doppia
€ 205 in camera singola
€ 180 in camera tripla
€ 160 ragazzi, fino a 12 anni non compiuti, in camera con due adulti

La quota comprende

  • 1 pernottamento, con prima colazione in albergo 3 stelle. *
  • 1 cena, a tre portate, di piatti tipici, con bevande comprese (¼ di l di vino o 300 cl di birra) acqua e pane.
  • 2 pranzi tipo pic nic composti da pane, affettati, formaggi, frutta, dolcetto, ½ l. di acqua.
  • 2 accompagnatori in bicicletta (1 accompagnatore per gruppi da 12 a 17).
  • Tassa di soggiorno.
  • Visita guidata di Villa Selvatico – Sartori.
  • Visita guidata dell'Abbazia di Praglia.
  • Visita guidata di Villa dei Vescovi del FAI.
  • Auto di assistenza a disposizione in caso di necessità.
  • Trasporto bagagli dal punto di ritrovo all’hotel il primo giorno, viceversa il giorno successivo.
  • Assicurazione medico/bagaglio e per il rischio di annullamento viaggio.
  • Guida a colori con info storico – artistiche e sull’itinerario in bicicletta.

* Il nome dell'albergo è indicato nel programma; è comunque possibile, per cause di forza maggiore, che possa essere sostituito con alberghi di categoria uguale o superiore.

La quota non comprende

Il trasferimento dal proprio luogo di residenza a Bastia Padovana, noleggio bicicletta, ingressi a musei e monumenti, mance, extra e quanto non espressamente previsto dal programma.

Servizi extra offerti

Noleggio bicicletta. € 20 è il costo per il noleggio di una bicicletta di qualità per i 2 giorni del tour. Il set di noleggio comprende il lucchetto. La bicicletta viene consegnata e ritirata sul posto.

Numero di partecipanti
Il gruppo minimo è di 12 il massimo di 22 partecipanti.

Info sulla quota
La quota è calcolata su un minimo di 12 persone. Con 18 partecipanti sono previsti due accompagnatori che diventa uno per i gruppi più piccoli. Con meno di 12 persone il tour non può essere effettuato e le quote versate vengono restituite a mezzo bonifico bancario il più presto possibile. € 15 è il costo di iscrizione, già incluso nella quota individuale, che comprende assicurazioni e gestione pratica; tale somma non può essere rimborsata in caso di annullamento del tour da parte del partecipante, a viaggio confermato. Alle persone da sole che richiedono la sistemazione in camera doppia può essere proposta la camera singola e il versamento di una quota forfetaria di € 10, come contributo di supplemento singola, quando l’abbinamento con altri partecipanti non sia risultato fattibile.

Iscrizioni, sostituzioni e penali

€ 100 quota di acconto da versare alla prenotazione. Il saldo si versa a conferma del tour e non oltre un mese dalla partenza. La sostituzione di un partecipante è possibile purché l’agenzia ne sia informata e a condizione che il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio. Devono in ogni caso essere corrisposte le spese di segreteria quantificate a forfait in € 10, ed eventuali spese aggiuntive sostenute per la sostituzione.
Nel caso di rinuncia al viaggio da parte dei partecipanti si applicano le seguenti penalità che possono essere rimborsate, se e nelle quote previste, dall'assicurazione contro il rischio di annullamento, inclusa tra i servizi di questo pacchetto turistico:

– dalla prenotazione a 46 giorni dalla partenza penalità del 20%
– a 45 gg dalla partenza penalità del 50%
– a 30 gg dalla partenza penalità del 100%

Documenti e visti
Carta di identità valida e tessera sanitaria

Info e modifiche del programma
Prima della partenza vengono date, via e-mail, altre info utili sul tour in bicicletta in particolare i nomi e i recapiti degli accompagnatori e eventuali informazioni aggiuntive. Il programma sopra indicato può subire, durante il tour, qualche lieve modifica a causa di motivi organizzativi o climatici.

Come arrivare

In auto. Purtroppo è molto difficile arrivare con mezzi pubblici alla partenza del tour, si consiglia l’uso dell’auto privata.

 

Prenota online


Chiusura iscrizioni a 1 mese dalla partenza

 

INFORMAZIONI GENERALI TOUR IN BICI

Durata: 2 giorni, 1 notte, 2 giorni in bicicletta

Periodo: 16 > 17 settembre 2017

Difficoltà: molto facile

Località: Italia > Veneto

Sviluppo percorso: il tour prevede un itinerario cicloturistico itinerante di 2 tappe con partenza e arrivo a Bastia Padovana, frazione di Rovolon (vicino a Teolo - PD). L'itinerario si sviluppa in prevalenza su piste ciclabili con alcuni brevi tratti su strade secondarie a basso traffico. Il fondo è asfaltato o di sterrato in buono stato. L’andamento è pianeggiante con alcune lievi salite.

Visite: visite guidate di: Villa Selvatico – Sartori; Abbazia di Praglia; Villa dei Vescovi del FAI, passaggio nella tenuta del Castello di Lispida.

 

PROGRAMMA PERCORSI IN BICI

1° giorno
Arrivo individuale a Bastia Padovana. Alle ore 9 appuntamento presso un parcheggio auto.

Bastia Padovana > Arquà Petrarca
Partenza in bicicletta ore 9,15.
58 km circa – percorso pianeggiante
Pernottamento ad Arquà Petrarca – Hotel Villa del Poeta ***

2° giorno
Arquà Petrarca > Bastia Padovana 
48 km circa – percorso pianeggiante
Partenza ore 8:30. Arrivo previsto a Bastia Padovana ore 17 circa.


Programma in PDF